Indietro
Download

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Leggi di più
Leggi di meno
/
Mensa aziendale alla Bicocca
Close

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Mensa aziendale alla Bicocca consiste in una lettura interpretativa della Mensa aziendale Pirelli di Minoletti.

Progettata tra il 1955 e il 1957, per quasi mezzo secolo la preziosa scatola tecnologica situata ai margini del recinto industriale Pirelli ha svolto un ruolo significativo nella storia sociale della vita della fabbrica: apparentemente laterale rispetto ai grandi percorsi della storiografia dell'architettura moderna milanese del secondo dopoguerra, costituisce un delicato tassello di quella generazione di "architetture di vetro che hanno segnato la colta alfabetizzazione dell'International Style alla milanese". Giacomo De Amicis con il suo sguardo di architetto ci offre un'analisi dell'opera in sé, alla ricerca dei principi fondativi che costituiscono le ragioni di un processo progettuale capace di risposte culturali.

Estratto della presentazione di Fulvio Irace

Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Vedi di più
Play
Play
Pause
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Vedi di più
Play
Play
Pause
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Vedi di più
Play
Play
Pause
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close
Close

Autore  

Giacomo De Amicis

Prefazione

Fulvio Irace

Luogo e anno di pubblicazione

Milano, 2002

Autore  

Giacomo De Amicis

Prefazione

Fulvio Irace

Luogo e anno di pubblicazione

Milano, 2002

Vedi di più

Autore  

Giacomo De Amicis

Prefazione

Fulvio Irace

Luogo e anno di pubblicazione

Milano, 2002

Play
Play
Pause
Prossimo Progetto
WTO Headquarter
REQUIRED
Prossimo Progetto
Residenze Liberty
REQUIRED
Prossimo Progetto
Centri Sportivi
REQUIRED
Prossimo Progetto
Residenza Elba
REQUIRED
Prossimo Progetto
Locanda La Raia
REQUIRED
Prossimo Progetto
Paravento Giunco
REQUIRED
Prossimo Progetto
Casa sul Parco
REQUIRED
Prossimo Progetto
Casa di Montagna
REQUIRED
Prossimo Progetto
Borgo Merlassino
REQUIRED
Prossimo Progetto
Villa di Pianura
REQUIRED
Prossimo Progetto
Tavolo OTTO
REQUIRED
Prossimo Progetto
Barricaia
REQUIRED
Prossimo Progetto
Casa sul Tetto
REQUIRED
Prossimo Progetto
Piazza Incontro
REQUIRED
Prossimo Progetto
Mas
REQUIRED
Prossimo Progetto
Vinitaly
REQUIRED
Prossimo Progetto
Piscina Privata
REQUIRED
Prossimo Progetto
Abitare il Lago
REQUIRED
Prossimo Progetto
Lampada Quivi
REQUIRED
Prossimo Progetto
Piscina Comunale
REQUIRED
+