121. L'AGORÀ - SCALO PORTA ROMANA

Milano

Milano, storicamente luogo di una tra le più avanzate civiltà idrauliche d’Europa, riparte dall’acqua per rafforzare la sua identità, conciliando efficienza funzionale e valore iconico, rigenerazione ambientale e arte, spazi per lo sport e leisure in grado di mescolare vita di quartiere e grandi eventi, dimensione contemplativa e incontro sociale.
 
Obiettivi di progetto
1. Assumere il grande vuoto urbano come risorsa rara da salvaguardare
2. Ricercare il valore iconico a scala metropolitana
3. Costruire un inedito paesaggio urbano per dimensione e carattere
4. Nuovo piano urbano definito da un lago ad una quota privilegiata
5. Formazione di una nuova centralità urbana
di scala metropolitana
6. Considerare area nord (città consolidata) e area sud (città in trasformazione) come sponde
di uno stesso mare
7. Trasformare i vincoli ferroviari in opportunità
8. Potenziare il carattere della zona come hub della cultura e leisure
9. Formazione di un nuovo ecosistema ambientale (clima, energia, suolo)
10. Mantenimento dell’unitarietà dell’area e
del suo valore collettivo