87. DIGITAL ENTITY WORKSPACE MILANO

Milano

Tema

Spazio di lavoro dinamico e poliedrico costituito da ambienti differenti.

 

Programma

Reinterpretazione del tema dell'open space indifferenziato.

Modulazione degli spazi mediante l'utilizzo di soli arredi.

 

Scelte progettuali

L’intervento, interamente di carattere allestitivo, propone una successione continua di situazioni differenti che, annullando la presenza del corridoio, conferiscono uno stile domestico e contemporaneo: l’area per riunioni informali con tavolo alto e sgabelli, la zona lounge con tappeto e poltroncine, le postazioni di lavoro collettive e individuali.

A partire dalla ripetizione della stessa geometria strutturale librerie, espositori e diaframmi semiopachi articolano l’ambiente con dinamicità sfruttando come matrice compositiva profili metallici quadrati e pannelli neri di mdf rivestiti di uno speciale laminato.

Anche l’illuminazione contribuisce alla caratterizzazione degli ambienti: la luce viene convogliata in grandi paralumi in pergamena a soffitto di forme e dimensioni diversi.

 

Fotografie

Gabriele Leo