63. STUDIO LEGALE R&P LEGAL

Milano

Tema 

Ristrutturazione integrale di studio legale all'’interno di edificio storico ottocentesco. 

 

Programma 

Separazione netta back office e front office.

Predisporre un collegamento anche visivo tra i diversi livelli che faccia percepire, anche se non vedere, l'’estensione del luogo ai visitatori. 

Suddivisione dello spazio in piccole cellule operative. 

Immagine rassicurante, di affidabilità e sicurezza. 

 

Scelte progettuali 

L'’intervento si articola in due parti: una operativa, il back office, ed una pubblica, il front office. In questa logica di separazione funzionale degli spazi, il sistema distributivo assume particolare rilievo in quanto ad esso è assegnato il compito di “tenere insieme” le due parti anche sotto il profilo della percezione visiva. A questo scopo, attraverso una pavimentazione preziosa in marmo posato a casellario, gli spazi di ingresso confluiscono con continuità negli spazi di distribuzione, dominati dalla forte presenza scenica della scala che congiunge i due livelli degli uffici, realizzata anch'’essa con blocchi monolitici di marmo. Sotto il profilo del linguaggio architettonico si è ritenuto di poter soddisfare le istanze della committenza lavorando nel solco degli esempi degli interni milanesi borghesi degli anni '50.

 

Fotografie

Eugenia Silvestri